Riparare un cerchione se stesso

Raddrizzatura:
Vi sinceramente sconsigliamo di provare a raddrizzare un cerchione voi stessi, ne va della vostra sicurezza e di quella dei vostri passeggeri. Dateli a una società specializzata riconosciuta.

Pittura:
D’origine un cerchione è thermo-laccato con 3 spessori.

L’alternativa è la seguente: dopo avere eseguito una carteggiatura fine e accurata, spruzzare un fine spessore di una base adeguata, poi la tinta désiderata, e infine una lacca trasparente. Vi consigliamo di utilizzare una lacca a 2 componenti.
Attenzione: uno spessore di pittura troppo importante, il mastice, e la qualità delle pitture delle automobili, non sono veramente adattati alle esigenze di un cerchione. ( impatti di ghiaia, calore, polvere dei freni )

Lucidatura:
D’origine un cerchione è lavorato con un torno a comanda numerica.
Non esiste una soluzione che restituisca il risultato originale, ma una carteggiatura regolare delle superfici fino al metallo, seguita dall’applicazione di una lacca trasparente, potrebbe soddisfarvi.

Da noi:
È da molti anni che abbiamo ottimizzato e dominiamo i processi di raddrizzatura, sverniciatura e sabbiatua, pitture e termo-lacche ( 3 spessori ), lucidature automatizzate, per ottenere la stessa qualità, se non superiore, a quella d’origine.